Gift Wrapping Furoshiki: Eco-friendly

Gift Wrapping Furoshiki

Un’idea originale e soprattutto ecologica per incartare i vostri regali.

Un po’ di storia e poi…idee su come usare questa tecnica giapponese di Gift Wrapping.

Il  furoshiki era il tradizionale foulard giapponese, più o meno prezioso nel tessuto o nelle decorazioni, utilizzato per avvolgere oggetti e scatole. Il suo uso risale al 710-784, quando era destinato a proteggere oggetti di valore appartenenti ai membri della famiglia imperiale.  Il suo impiego si allarga al trasporto e alla conservazione dei ricercati kimono. Pian piano, perso negli anni, la sua rivincita torna con lo scoppio della bolla economica e la successiva lunga fase di recessione, che porta in primo piano nuovi temi, quali l’inquinamento ambientale.

Il ritorno del “furoshiki” è frutto della coscienza ecologista del paese: compatto quando ripiegato e riutilizzabile all’infinito, diventa infatti il simbolo dell’imballaggio “eco-friendly”.

Oggi i “furoshiki” possono essere realizzati in un’ infinita varietà di fantasie, materiali e dimensioni , dalla seta al cotone alle fibre sintetiche, alle sciarpe e foulard che non si usano più,  a seconda dell’uso, funzionale o decorativo. E la loro vitalità inesauribile all’interno della cultura materiale tradizionale è il segno forse più tangibile ed evidente dell’importanza che il “packaging” riveste in Giappone.

 

E la vostra Gift Planner ne è innamorata!!! E a voi piace?

Ecco degli esempi realizzati in questi anni, quale preferite?

 

 

Potrebbero interessarti anche

WordPress Image Lightbox Plugin